Vai al contenuto principale
Marc Ribot / Claudio Fasoli NeXt 4et

Marc Ribot / Claudio Fasoli NeXt 4et

Altro su:

Musica

Terzo appuntamento della rassegna Met Jazz 2024.

Marc Ribot

Quando si parla di scena downtown, ci si riferisce a quella vivacissima stagione che vide convergere su Manhattan giovani musicisti innovatori e spregiudicati, che abbattevano i confini tra rock, punk, free, musica etnica, classica sperimentale, musica per il cinema, canzone. In questo fermento spiccavano i due più eccentrici, John Zorn e il chitarrista Marc Ribot (1954), entrambi decisi a rivendicare anche l’origine ebraica della loro cultura. A Ribot, occasionalmente anche cantante, si deve una rivoluzione sonica della chitarra, inconfondibile nei dischi dei Lounge Lizards, con Tom Waits quanto con i suoi Ceramic Dog, in cui mescola jazz e folklore cubano o noise e canzone. Ironico e disinvolto, Ribot ha letteralmente cambiato il suono della musica contemporanea, polverizzando i generi e conquistando nuovo pubblico alla musica d’oggi.

Claudio Fasoli NeXt 4et

Di tutt’altro segno è la musica di Claudio Fasoli (1939), nella cui lunga carriera, dai fasti degli anni Settanta con il gruppo jazz-rock Perigeo ai meditati lavori acustici dagli anni Ottanta in poi, è visibile il filo rosso di un gusto asciutto per la melodia, di una fervida immaginazione armonica e di un lirismo sassofonistico tanto controllato quanto toccante. Il NeXt Quartet, che dirige da qualche anno, conferma le sue doti di compositore, la cui musica a maglie aperte concede tutto lo spazio necessario agli estrosi contributi degli altri musicisti, coprotagonista di uno dei gruppi più coesi della scena italiana. L’album NeXt ha vinto il Top Jazz 2021 come miglior disco italiano.

Dettagli Evento

Data
11 marzo 2024

Inizio ore
21:00

Luogo
luogo

Via Targetti 12 Prato


Ingresso e costi

Ingressi a pagamento


Biglietto

Maggiori
informazioni
telefono

0574 608501

icona utenti

Organizzato da "Teatro Metastasio"


/* */